Home | Creazione di Reti di Imprese
Newsletter Link Innovazione
Creazione di Reti di Imprese

Link Business Network è specializzata nel favorire e promuovere la creazione di reti tra imprese, associazioni, professionisti.

Le reti di impresa rappresentano oggi e per il prossimo futuro la principale modalità di riorganizzazione del sistema industriale italiano.>

Le imprese più attive e innovative hanno iniziato ad orientarsi verso forme di organizzazione produttiva a rete.

Queste attuali forme di aggregazione rappresentano un’efficace strategia per lo sviluppo delle aziende del nostro territorio e un innovativo strumento competitivo, consentendo il superamento del limite dimensionale delle imprese italiane ed il frazionamento delle filiere produttive.

Il modello di aggregazione “spontanea” tra imprese, denominato “rete d’imprese”, è stato negli ultimi anni oggetto di un intenso studio legislativo finalizzato ad individuare uno strumento di regolamentazione in grado di favorire la costituzione formalizzata di reti mantenendo la necessaria flessibilità contrattuale e organizzativa.

A partire dal 2009 dunque è stato introdotto un apposito strumento normativo, Legge n. 33/2009, atto a regolamentare il contratto di rete.

In definitiva le reti sono uno straordinario strumento che consente alle singole aziende di:

  • Sviluppare nuovi business
  • Trasferire la conoscenza a condizioni economicamente vantaggiose
  • Specializzarsi in competenze molto focalizzate
  • Realizzare circuiti di condivisone protetti
  • Espandere il bacino di applicazione delle proprie tecnologie e delle conoscenze possedute
  • Scambiare informazioni commerciali e tecnologiche
  • Massimizzare lo sfruttamento di brevetti
  • Aumentare i rendimenti delle conoscenze possedute da ciascuno
  • Accrescere la massa critica a fronte della globalizzazione dei mercati

E in generale la rete garantisce maggiore efficienza, flessibilità e creatività.

Le PMI che scelgono di aderire ad un contratto di rete possono, infatti, sottoscrivendo un “programma comune di rete” dar vita a collaborazioni tecnologiche e commerciali con aziende della stessa filiera produttiva, per acquisire maggiore forza contrattuale, agevolazioni amministrative, finanziarie e per ricerca e sviluppo.

Il contratto di rete  può prevedere l’istituzione di un fondo patrimoniale comune e la nomina di un organo comune che gestisce l’esecuzione del contratto.

Solo aderendo a contratti di rete che prevedano l’istituzione del fondo patrimoniale comune si può accedere ad agevolazioni fiscali.

Anche il mondo bancario e finanziario in generale ha posto attenzione al fenomeno della rete d’imprese, sviluppando appositi modelli di rating per il finanziamento dei programmi di rete.

Tali modelli di rating si focalizzano sui programmi e sul business plan della rete piuttosto che sulla singola impresa, consentendo la diffusione di un nuovo metodo di accesso al credito, con particolare riferimento al credito e medio termine.

L’abilità di Link Business Network nel favorire l’aggregazione di imprese, maturata in anni d’esperienza, ha consentito la generazione di sinergie solide, profittevoli e durature che portano un’utilità indiscutibile tanto ai singoli attori coinvolti quanto al sistema industriale italiano.

Servizi

  • Individuazione partner per la creazione di rete d’impresa
  • Assistenza Elaborazione dei contratti di rete  e dei relativi programmi
  • Incentivi fiscali per reti d’impresa
  • Rating dei programmi di rete per accesso al credito
  • Credito agevolato per reti
  • Finanziamenti a fondo perduto per la realizzazione di programmi di rete
  • Modelli, Metodi e strumenti di gestione
  • Implementazione di Piattaforme collaborative per la gestione delle reti.
 
English (United Kingdom)Italian - Italy